– PORTO CERVO – Si è conclusa ieri 22 settembre la 16^ edizione della One Ocean MBA’s Conference and Regatta per la prima volta svoltasi a Porto Cervo. La manifestazione è stata organizzata da SDA Bocconi School of Management e dallo Yacht Club Costa Smeralda con la partnership della Fondazione One Ocean e l’adesione di circa 400 studenti delle Business School più prestigiose a livello internazionale ritrovarsi in Sardegna per tre giorni dedicati allo sport e ai temi della sostenibilità ambientale.Il programma sportivo ha visto i 51 team affrontare nella giornata di venerdì, 20 settembre, regate costiere per le classi Offshore e Cruise e prove tra le boe per l’Open Class, composta da 14 equipaggi a bordo delle imbarcazioni J/24. Nella giornata di ieri, sabato 21 settembre, il forte vento di Scirocco che ha soffiato con oltre 20 nodi di intensità ha impedito lo svolgimento delle prove in programma. Nella Open Class è stato, con due primi parziali, la MIP School of Management (Politecnico di Milano) seguita dalla statunitense MIT SLOAN School of Management e Moscow School of Management Skolkovo, rispettivamente secondo e terzo classificato. Tra gli Offshore prima classificata la Harvard Business School davanti alla Rotterdam School of Management e Chicago Booth School of Business. Nella divisione più numerosa, la Cruise, intasca la vittoria il team della MIP School of Management, secondo posto per SDA BOCCONI School of Management e terzo Skolkovo Moscow School of Management. Si aggiudicano così l’MBA’s Cup Challenge Trophy i team della la MIP School of Management (Open Class) e della Harvard Business School (Offshore division).

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)