– MILANO – Fine settimana in piena febbre da Black Friday almeno per le generazioni zeta e i nativi digitali che ormai si sentono indiscutibilmente global anche attraverso la possibilità di fare shopping in ogni latitudine del mondo. Anche l’Italia sembra essere conquistata da questo trend come confermano i big player del commercio online come Amazon.  Ma da dove deriva la tradizione del Black Friday? Letteralmente significa “venerdì nero” ed è il giorno con cui negli Stati Uniti si indica il giorno dopo il Thanksgiving, il giorno del Ringraziamento. Formalmente non sarebbe una festività ufficiale ma, dato che il Thanksgiving cade nel quarto giovedì di novembre, le scuole e molte aziende fanno ponte con il weekend successivo. Poiché dicembre è alle porte, inoltre, di fatto il Black Friday segna l’inizio della stagione dello shopping natalizio.Una nota polemica sul Black Frday si era sollevata dalla Federazione Moda Italia-Confcommercio per l’assenza di regole di questa iniziativa che in fondo penalizza i piccoli esercizi commercialiCondanniamo però quella versione ‘Made in Italy’ del Black Friday che, da ‘evento-brand’, si è snaturato qui in Italia in weekend o addirittura in settimane di sconti, sacrificando in piena stagione le marginalità già risicate dei negozi multibrand”. Un vero e proprio allarme verso un fenomeno che non è più circoscritto a un solo giorno, ma che, a volte, si estende effettivamente anche a un’intera settimana di promozioni.

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)