– ZIMPETO (MOZAMBICO) –  “Non si può pensare il futuro, costruire una nazione, una società basata sull”equità’ della violenza.Non posso seguire Gesù se l’ordine che promuovo e vivo è: ‘Occhio per occhio, dente per dente'”. Cosi il Papa agli oltre 42mila fedeli alla messa a Zimpeto,Mozambico. “Nessuna famiglia,gruppo di vicini,etnia e tanto meno un Paese ha futuro, se il motore che li unisce,li raduna e copre le differenze sono vendetta e odio. Non possiamo metterci d’accordo e unirci per vendicarci,pianificare occasioni di ritorsione apparentemente legali”. Cosi il Papa si espresso durante questo viaggio attraverso i Paesi dell’Africa meridionale del Mozambico, del Madagascar e delle Isole Mauritius: paesi più poveri del mondo duramente colpiti da alcune delle piaghe che maggiormente preoccupano il Pontefice: la guerra, la corruzione e i cambiamenti climatici. –

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)