– LODZ (POLONIA) – Le azzurre del volley piegano la Russia in 4 set e tornano tra le migliori quattro a livello continentale. Sabato ad Ankara sfideranno la Serbia in una rivincita della finale mondiale all’Atlas Arena di Lodz.Il match con la Russia terminato 3-1, è valso come pass per la semifinale europea a 8 anni di distanza dall’ultima volta (2011). Dopo una partenza a rilento nel primo parziale, le ragazze di Mazzanti hanno conquistato senza troppi problemi i successivi tre set. Prestazione monstre per Paola Egonu (28 punti), bene anche Miriam Sylla (19 punti) e Indre Sorokaite (13 punti). Sabato ad Ankara l’Italia andrà a caccia della finale contro la Serbia e riprendersi la rivincita dopo la finale mondiale persa lo scorso anno. –

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)