– ROMA – Nuovo deciso calo a novembre dell’indice di fiducia dei consumatori, che scende a 108,5 da 111,5 del mese precedente. Lo comunica l’Istat, che sottolinea come si tratti del livello più basso dal luglio 2017. Per quanto riguarda le imprese, il clima di fiducia fa invece registrare “un lieve aumento”, passando a 99,1 da 98,9 di ottobre. L’Istat spiega che si può parlare di “sostanziale stabilità” dell’indice, visto che non vi sono rialzi in nessun settore e che l’industria mostra “segnali di incertezza”. –

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments