– ISRAELE –  È stato il sistema di difesa “Iron Dome”, il kipat barzel come viene definita dagli israeliani la “cupola di ferro” del sistema di difesa antimissilistico che questa mattina ha sventato stamane un attacco lanciato dalla Siria verso le alture del Golan. Secondo il portavoce militare israeliano,ci sono stati quattro lanci (di razzi o di missili) che stati intercettati in volo. L’incursione missilistica non avrebbe provocato vittime ma ha costretto gli abitanti della zona a restare nei rifugi. Le alture del Golan sono un altopiano montuoso, di circa 1.800 chilometri quadrati che fa da cintura di confine tra Israele, Siria, Libano e Giordania. –

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)