– MILANO – Il capoluogo lombardo insieme a Roma, Napoli e Cosenza sono le città in cui le sedi dalla multinazionale giapponese del settore ICT (Information and Communications Technology) NTT DATA Italia, vedranno un investimento di circa 200 i milioni di euro per la creazione di nuovi spazi progettati secondo gli standard più elevati di sostenibilità, flessibilità e innovazione tecnologica.I nuovi spazi sono stati concepiti con l’obiettivo esplicito di valorizzare al massimo la libertà espressiva dei dipendenti attraverso una nuova modalità di lavoro pensata in modo tale da andare oltre alla tradizionale alternanza di open space e uffici individuali. Gli spazi vengono concepiti in modo flessibile, e consentono alle individualità e ai gruppi di trovare la loro configurazione preferita. Gli ambienti di lavoro vengono arricchiti di funzioni speciali: aree ristorazione, informal lunch, area wellness, spazi training, e per workshop con i clienti.“Le persone sono al centro del nostro modo di fare business, rappresentano il nostro più grande valore: per questa ragione abbiamo deciso di lanciare un significativo piano di investimenti per trasformare radicalmente il modo di lavorare in NTT DATA, rendendolo sempre più sostenibile” – ha commentato Walter Ruffinoni, Amministratore Delegato NTT DATA Italia.

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)