– ROMA – Compie 30 anni la Cerimonia di consegna delle Ciotole della Benemerenza dello Sport che si terrà lunedì 4 novembre, a Roma presso il Salone d’Onore del CONI. L’iniziativa di MSP, l’Ente di promozione sportiva riconosciuta dal CONI, si terrà alla presenza del Presidente del CONI Giovanni Malagò e del Presidente e fondatore di MSP Italia-ACES Europe, Gianfrancesco Lupattelli. Nella giornata dedicata allo sport sociale ed inclusivo, saranno consegnati i riconoscimenti di Città/Comune/Comunità Europee dello Sport, i premi promossi dalla Federazione delle Capitali e Città Europee dello Sport. I premi “European City/Town/Community of Sport”, attribuiti ai Comuni, sono il riconoscimento per il 2019-2020-2021 a quei territori che si sono distinti per politiche a favore dello sport per il miglioramento della qualità diffusa della vita e della salute sul proprio territorio.Menzione speciale per il Comune di Genova, che riceverà lunedì il riconoscimento ufficiale quale Capitale Europea dello Sport 2024.Tra le città premiate quelle di Oristano, Chianciano Terme, Comunità Arco del Benessere, Vercelli, Mantova, Sesto Calende, Omegna, Livigno e Comunità Sportland per il 2019 mentre per il 2020 hanno ricevuto il riconoscimento le Città di Grottaglie, Cosenza, Piombino e Cernusco sul Naviglio, Egna Neumarkt, Chiusi, Gozzano, Montegrotto Terme e le Comunità dei Castelli Romani, Italian Riviera e Archeo Vesevus.Per l’anno 2021, ad ottobre scorso hanno ricevuto il premio di European City of Sport i Comuni di Rieti, Potenza, Siena e Terni, come European Town of Sport i Municipi di Auronzo di Cadore, Pontinvrea, Sansepolcro e Segni mentre l’European Community of Sport ha visto conferire il premio alle Comunità Valle del Monte Bianco e Valdichiana Senese.Anche quest’anno, ACES Europe Delegazione Italia ha ricevuto, dal Capo dello Stato, la “Medaglie del Presidente della Repubblica”, premio di rappresentanza, attribuito dal Presidente della Repubblica a iniziative ritenute di particolare interesse nell’ambito di diversi settori, tra i quali lo sport.Oltre ai Comuni italiani, durante la Cerimonia saranno consegnati premi di onore ad atleti, dirigenti e campioni italiani che si sono contraddistinti nello sport quest’anno.Infine, sarà presentata la seconda edizione del Grand Trail Città Europee dello Sport in collaborazione con Bosch Italia-Randstad e i campioni dello sport del progetto Allenarsi per il Futuro che a bordo di tre vetture  faranno tappa nelle 11 città italiane premiate per il 2020. Gli atleti saranno presenti al Salone d’Onore del CONI come testimonial del progetto. –

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)