– LA VALLETTA – Il caso dell’omicidio della giornalista Daphne Caruana Galizia sta mettendo in subbuglio l’intero governo maltese. Dopo alcune notizie diffuse dalla stampa sulle indagini in corso, ha spinto l’ex ministro dell’Economia Chris Cardona a chiedere la protezione al Presidente della Camera, temendo che ci fosse stato un tentativo di incastrarlo per l’omicidio della giornalista che aveva scoperchiato un giro di interessi tra vertici del governo è uomini d’affari.In una lettera al presidente Anglu Farrugia questa mattina, Cardona ha riferito che le notizie secondo cui il Consiglio dei Ministri aveva discusso della possibilità che Cardona fosse incastrato per l’omicidio del giornalista non erano state confutate o contestate.I rapporti dei media di venerdì hanno affermato che il Consiglio dei Ministri ha sollevato preoccupazioni sul fatto che Keith Schembri e Yorgen Fenech abbiano cospirato contro Cardona.“Credo che qualsiasi tentativo di pregiudicare e attaccare un membro della funzione costituzionale del Parlamento, richieda un’azione forte ed efficace, anche da parte della stessa Camera, la più alta istituzione del paese”, ha scritto Cardona nella sua lettera.“Ti invio così questa lettera e chiedo alla Camera dei rappresentanti di salvaguardare il mio ruolo costituzionale e di prendere tutte le misure necessarie nelle circostanze”. –

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)