– TRIPOLI – Vacilla la tregua in Libia per una nuova interferenza della Turchia. La Marina della mezza luna avrebbe trasportato blindati e soldati a Tripoli. Ankara aveva affermato ripetutamente di essere pronta ad inviare truppe in aiuto del governo di unità nazionale di Tripoli, riconosciuto dalla comunità internazionale. “Il principale responsabile dei problemi in Libia, dall’inizio della crisi nel 2011, è la Francia”, ha dichiarato il portavoce del ministero degli Esteri turco, Hami Aksoy, dopo le critiche alla Turchia avanzate dal presidente francese, Macron.

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)