– LONDRA – Sono stati condannati a 7 anni di carcere i due italiani di 25 e 26 anni, già riconosciuti colpevoli a Londra dello stupro di una ragazza avvenuto il 26 febbraio 2017 in una discoteca di Soho. La violenza è avvenuta sotto l’occhio di una telecamera ed esibita come un trofeo ai danni di una 23enne incapace di difendersi perchè ubriaca e semicosciente.Nel verdetto del 15 ottobre scorso il giudice della Isleworth Crown Court di Londra si era riservato di rendere nota la durata della detenzione. –

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)