– MISANO – A sentire Marc Marquez è stato Valentino Rossi che gli ha dato la carica per intascare questo Moto Gran Premio di San Marino. E, forse è vero a giudicare dalle polemiche dei due alle qualificazioni che hanno elevato il tasso di adrenalina e di competitività. Per tutta la gara Marquez si è messo all’inseguimento di Quartararo, passandolo proprio all’ultimo giro. Una gara straordinaria quella del giovane francese che fino al traguardo ha sperato di avere la meglio. Sta di fatto che ha mostrato tutti i numeri per essere uno dei protagonisti.Viñales è 3°, non ci sono italiani sul podio perché Valentino gli arriva subito dietro ma è chiaro che sperava in qualcosa di più Morbidelli, Dovizioso completano un terzetto che lascia l’amaro in bocca. In classifica, il vantaggio di Marquez su Dovizioso sale a ineluttabili 93 punti e questo significa che tra 2 gare, in Thailandia, potrebbe laurearsi campione del mondo per l’ottava volta.

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)