– NAPOLI – Arresto per 34 persone ritenute legate al clan Luongo-D’Amico, braccio del clan Mazzarella, in un’operazione condotta dai Carabinieri del comando provinciale di Napoli, su richiesta della Dda partenopea. Gli arrestati sono accusati a vario titolo di associazione di tipo mafioso, usura, estorsione, lesioni personali, e detenzione e porto in luogo pubblico di materiale esplodente, danneggiamento aggravato, minaccia e atti persecutori, associazione finalizzata al traffico e allo spaccio di stupefacenti. –

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)