– RIMINI – E’ partita questa mattina all’alba un’operazione antimafia dei Carabinieri del comando provinciale di Rimini tra Emilia Romagna, Toscana, Lazio e Campania, volta a colpire due organizzazioni camorristiche dedite a estorsioni, rapine,sequestri di persona,detenzione e porto abusivo di armi, intestazione fittizia di beni e impiego di denaro di provenienza illecita; 150 i militari impegnati. In esecuzione 10 misure cautelari e il sequestro di beni mobili e immobili per un valore stimabile in circa 500 mila euro. –

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)