– ROMA – I Carabinieri di Castel Gandolfo hanno arrestato e posto ai domiciliari, un 72enne di Ciampino con l’accusa di violenza sessuale aggravata e continuata nei confronti di un minorenne. Il provvedimento,richiesto dalla procura della Repubblica di Velletri, è supportato dai risultati investigativi dei Carabinieri di Ciampino i quali, dai primi mesi dell’anno, hanno indagato sull’uomo che,in più circostanze, aveva costretto un 15enne del posto a compiere e subire atti sessuali,spacciandosi per un professore universitario. –

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)