– ROMA – Con l’esecuzione di 20 ordini di custodia cautelare, da parte dei Carabinieri, si è completato questa mattina il giro di vite antidroga nel quartiere Tor Bella Monaca che era già partita lo scorso fine ottobre con l’operazione “Ferro di Cavallo” che aveva portato all’arresto di 16 persone. Di fatto si tratta dello smantellamento di una associazione a delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti che in questa seconda battuta ha applicato le misure restrittive per 15 soggetti in carcere e 5 ai domiciliari, italiani e stranieri di cui 3 sono donne. A finire agli arresti è anche Si tratta di appartenenti a un’organizzazione radicata a Roma con base operativa e logistica nel quartiere. –

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)