Foto di Vincenzo Di Monda
Mertens festeggia il gol dell’1-0 al San Paolo

– NAPOLI – L’orchestra Ancelotti festeggia con un secco 2-0 alla Sampdoria il suo esordio stagionale al San Paolo. Accantonate le polemiche su docce e spogliatoi, il Napoli si affida alla vena di Dries ‘Ciro’ Mertens per riavvicinarsi alla Juve e rilanciarsi nelle zone nobili della classifica. Due gol che servono al morale degli azzurri attesi, fra tre giorni, dal difficile impegno di Champions contro l’invincibile armata del Liverpool. Il folletto belga sblocca il risultato al quattordicesimo minuto, sfruttando appieno un cross di Di Lorenzo. Nella prima metà della gara anche un paio di occasioni per la Samp, sventate da un Meret praticamente perfetto. Il raddoppio arriva nella ripresa, al sessantanovesimo, quando Dries viene servito in area da un acclamato Llorente, appena entrato in campo al posto di Lozano. Un minuto di sttesa Var e il gol viene convalidato. La ripresa è un monologo tutto azzurro, con tante occasioni mancate e la certezza che anche in questa stagione il Napoli sarà protagonista. –

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)