– GINEVRA – Il Comitato d’emergenza dell’Organizzazione mondiale della sanità si riunirà questa mattina a Ginevra per valutare le dimensioni dell’epidemia del coronavirus che appare simile alla Sars. In Cina il contagio ha toccato oltre 400 persone, con nove morti. I ricercatori sanitari cinesi rivelano che questo virus può mutare e propagarsi più facilmente anche al di fuori dei confini. Dopo l’Australia ieri un caso è stato accertato negli Stati Uniti, un altro a Taiwan. Rafforzati i controlli negli aeroporti, anche quelli italiani dove sono in uso i fever scanner per verificare febbri latenti che possono essere indicatori per probabili condizioni di fragilità al virus. Convocate per oggi anche tutte le autorità sanitarie europee.  –

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)