– TERAMO – Intervento del Soccorso Alpino e Speleologico dell’Aquila ieri in tardo pomeriggio per un incidente avvenuto sulla parete dell’anti-cima Nord sulla vetta Orientale del Gran Sasso.Il primo di una cordata di alpinisti romani, si è infortunato al quarto tiro della via alpinistica Alletto-Cravino. Si è reso necessario l’intervento dei tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico e dell’elisoccorso del 118 dell’Aquila. L’elicottero, allertato dal rifugio Franchetti, ha imbarcato ai Prati di Tivo i tecnici del Soccorso Alpino della stazione di Teramo e li ha elitrasportati direttamente in parete.L’alpinista romano, ferito ma non in pericolo di vita, è stato quindi trasportato all’ospedale San Salvatore dell’Aquila.

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)