– TERAMO – Operazione della Polizia di Teramo nei confronti di cittadini nigeriani accusati di associazione a delinquere finalizzata alla commissione dell’illecita intermediazione finanziaria, auto-riciclaggio e riciclaggio transnazionale, e di tratta di esseri umani. L’organizzazione aveva basi operative nelle province di Teramo,Ascoli Piceno, Fermo e Macerata. Riciclava verso la Nigeria grosse somme di denaro nascoste nei bagagli e provenienti dallo sfruttamento sessuale di giovani nigeriane e da altre attività illecite. –

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)