– BOLOGNA – Tra Valentino Rossi e Yamaha è terminata la love story. E’ la seconda volta che accade ma questa volta sembra definitiva. Valentino chiese alla squadra di non rinnovare il contratto a Jorge Lorenzo ma Lynn Jarvis, il numero uno del reparto corse, non solo confermò lo spagnolo ma gli aumento l’ingaggio.Rossi fece le valige verso la Ducati ma non furono anni idilliaci. Poi il ritorno in Yamaha. Ma oggi l’azienda giapponese guarda al futuro e punta sui più giovani Vinales e Quartararo. Rossi è prossimo a compiere 41 anni anche se non li dimostra. –

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)