– ROMA – Irremovibile la proprietà della Whirlpool sulla chiusura dello stabilimento di Napoli: “Perdiamo oltre 20 milioni l’anno. Non si può continuare”. Il Ministro Patuanelli chiede almeno di arrivare sino al 30 marzo. Un tempo per consentire l’eventualità di trovare un compratore attraverso Invitalia anche se non sarà semplice e i lavoratori davanti al portone del Mise lo sanno. Terminato il lungo incontro al Mise è dovuta intervenire la polizia per proteggere i rappresentanti sindacali che erano al tavolo del ministero. I dipendenti accusano i sindacati di essere stati troppo molli in questi mesi di trattative. –

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)