Il primo Block II Chinook per il Comando Aviazione Operazioni Speciali dell’Esercito sarà consegnato quest’anno

 

FILADELFIA – Boeing ha recentemente firmato un contratto da 265 milioni di dollari per altri nove elicotteri MH-47G Block II Chinook che il suo stabilimento di Filadelfia assemblerà per lo U.S. Army Special Operations Aviation Command (USASOAC).

 

Struttura migliorata

Boeing è ora sotto contratto per 24 Chinook di prossima generazione, che rappresentano il futuro degli elicotteri da trasporto pesante. Il più moderno Chinook presenta una struttura migliorata e nuovi contenitori di carburante più leggeri che aumentano le prestazioni, l’efficienza e la commonality in tutta la flotta. I nuovi Chinook offriranno all’esercito una capacità significativamente maggiore per missioni estremamente impegnative.

Il vicepresidente

“Il modello G è una risorsa fondamentale per l’Esercito, la nostra nazione e la base industriale della difesa”, ha dichiarato Andy Builta, vicepresidente e responsabile del programma H-47. “Siamo onorati della fiducia che le Operazioni Speciali dell’Esercito hanno riposto in noi”.

Boeing

Boeing ha più di 4.600 dipendenti Boeing in Pennsylvania che supportano l’H-47 Chinook, il V-22 Osprey e una serie di servizi ingegneristici. La presenza di Boeing, inclusi fornitori e venditori, supporta circa 16.000 posti di lavoro totali in Pennsylvania.

 

(I-TALICOM)