BPER Banca e Camplus a sostegno degli studenti universitari

544

BOLOGNA – BPER Banca sostiene Camplus, un network della Fondazione Ceur (Centro
Europeo Università e Ricerca), primo provider di housing per studenti
universitari in Italia, che gestisce 9 mila posti letto in tutto il Paese e in Spagna.
L’Istituto di credito ha finanziato quattro progetti di efficientamento energetico di
altrettante strutture universitarie di Milano, Bologna e Catania con il prodotto
LIFE4ENERGY, sviluppato in collaborazione con BEI (Banca Europea degli
Investimenti) e supportato dall’Unione europea nell'ambito del programma LIFE.
L’importante investimento, di quasi quattro milioni di euro, è finanziato da BPER
Banca e da un contributo pubblico a fondo perduto del MIUR.
Questi interventi consentiranno di migliorare la classe energetica degli edifici,
diminuendone i consumi e offrendo un impatto positivo sull’ambiente e sulla
qualità di vita degli studenti universitari.
Il Vice Direttore Generale e Chief Business Officier di BPER Banca, Pierpio
Cerfogli, ha dichiarato: “L’efficientamento energetico e la lotta al cambiamento
climatico rientrano all’interno dell’ampio ventaglio di attività di finanziamento di
BPER Banca, con l’obiettivo di dare sostegno alle aziende italiane a più alto
contenuto innovativo. Il nostro Istituto prosegue e rafforza così la propria attività
qualificata al servizio del sistema imprenditoriale, confermando sensibilità e
attenzione alle tematiche ambientali e alle politiche energetiche, che
costituiscono un fattore decisivo per la crescita”.
Il Fondatore e CEO di Camplus, Maurizio Carvelli, ha affermato: “Siamo
orgogliosi della collaborazione e del sostegno di BPER Banca al nostro progetto
di efficientamento energetico. Nelle nostre residenze siamo molto attenti alla
sostenibilità e all’ambiente, valori che condividiamo ogni giorno con i nostri
studenti anche nelle attività quotidiane. In alcune delle nostre strutture, come
Camplus Lambrate e Camplus Città Studi di Milano e Camplus Alma Mater di
Bologna, abbiamo già provveduto a realizzare interventi volti alla riduzione dei
consumi e dell’impatto ambientale e nei prossimi mesi inizieremo i lavori anche
nella residenza Camplus Catania”.

(I-TALICOM)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments