Cresce la formazione a distanza secondo il report di Global Market Insights che indica una crescita dal 2018 di 190 miliardi di dollari, a più di 300 miliardi di dollari nel 2025, mostrando un tasso composto di crescita annuale (CAGR) del 7% dal 2019 al 2025. Secondo Technavio l’elearning in Europa raggiungerà oltre 36,25 miliardi di dollari tra il 2019 e il 2023.

L’incremento della domanda online sull’apprendimento online secondo dati Google Trends: +100% nei primissimi giorni

Un forte boom internazionale, con un forte ampliamento a causa della pandemia del coronavirus. Con la chiusura di scuole, università e lezioni b2b o b2c si è riscontrato un repentino aumento nella formazione online come analizzato dal report realizzato dai digital marketing manager Mariachiara Marsella e Giulio Gargiullo. I due esperti hanno analizzato il fenomeno in costante crescita a livello italiano, come a livello internazionale, evidenziando l’opportunità attuale di sviluppare la formazione digitale per le aziende, come per gli atenei o le scuole formazione aziendale. Per quanto riguarda l’Italia l’aumento della richiesta della formazione online, si è sviluppato con un +100% nei primissimi giorni con l’avvento del coronavirus.

Così Mariachiara Marsella:” Abbiamo effettuato delle ricerche tra le tendenze di Google ed effettivamente abbiamo riscontrato un’impennata nelle ricerche nell’ambito dell’apprendimento online negli ultimi giorni. Una richiesta repentina di formazione online, causata da coronavirus, che però mostra una grande opportunità nello sviluppo della formazione online e nell’apprendimento a distanza per scuole, aziende e B2C”

Così spiega Giulio Gargiullo:”E’ chiaro che ci troviamo di fronte ad un evento di enorme portata, che ha inevitabilmente portato migliaia di scuole ad adottare l’elearning, come ha dato una forte spinta alle aziende e al settore della formazione nel fruire di corsi on demand con gli evidenti vantaggi del poter seguire i corsi comodamente da casa o dal luogo di lavoro, attraverso un computer fisso o da device mobile. La formazione online diviene quindi una grande opportunità del momento a livello globale, nel momentaneo disagio, per comunicare e per apprendere. E’ un momento importante per le aziende per reinventarsi e per basare le proprie strategie anche sul trasferimento della conoscenza. E’ un momento importante per molte persone che possono usufruire di corsi sui ‘soft skill’, sino a corsi digitali delle più prestigiose università internazionali, come molte aziende che possono usufruire della pausa momentanea per seguire molti corsi online su nuove tecnologie e nuove opportunità di business”.

Oltre alla necessità di continuare a formarsi da remoto, molti vantaggi della classica formazione in aula o in azienda: costi minori, possibilità di vedere in ogni momento la formazione e rivederla in un secondo momento e di creare un archivio di conoscenza disponibile online. Molteplici sono le piattaforme e le modalità di distribuzione della formazione online: dal semplice video su Youtube o siti analoghi, ai webinar, le vere e proprie piattaforme di apprendimento online per corsi aziendali o per università.

(I-TALICOM)