MILANO – Oggi, dalle 14,30 alle 17,30, presso la sala Congressi dell’Unione Artigiani di Milano e di Monza-Brianza, in via Doberdò 16, si terrà il convegno”Expo Milano 2015-Expo Dubai 2020: un ponte per l’internazionalizzazione delle PMI”

“Con questo incontro – ha dichiarato Marco Accornero, membro di giunta della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi e segretario generale dell’Unione Artigiani di Milano e di Monza-Brianza – vogliamo approfondire le opportunità che le imprese lombarde, specialmente artigiane, avranno nel promuovere l’eccellenza della creatività e del gusto italiani in una cornice importante come quella di Expo Dubai 2020. Innovazione e sostenibilità saranno i temi portanti coniugati con la tradizionale capacità del fare che rendono le nostre imprese artigiane così apprezzate sui mercati esteri”.

“L’export lombardo – ha dichiarato Fabrizio Sala, vice presidente di Regione Lombardia – verso gli Emirati vale circa un quarto dell’export italiano, con un interscambio di oltre un miliardo di euro. Gli Emirati rappresentano anche un’importante porta per la Lombardia sui mercati del Golfo, Africano e Asiatico. La Lombardia esporta soprattutto macchinari e abbigliamento, con il nostro Made in Italy molto richiesto perché sinonimo di qualità e di eleganza in tutto il mondo. La nostra Regione è la prima Regione italiana nei rapporti commerciali con gli Emirati Arabi e ben cinque province lombarde si piazzano tra le prime venti in termini assoluti. Si tratta di mettere le basi per aprire le porte su questi mercati a tutta la filiera delle nostre aziende, dalle grandi alle micro. A Dubai abbiamo accompagnato oltre venti aziende lombarde e per tutti è stata una missione di grande successo. Il nostro impegno infatti è quello di creare continue opportunità di interscambio e condizioni di sviluppo sul mercato internazionale per i nostri imprenditori”.

“Tra imprese lombarde ed emiratine esistono già importanti legami di collaborazione in termini sia di trasferimento di know how sia di opportunità commerciali – ha dichiarato Alessandro Gelli, Direttore di Promos Italia -. Gli Emirati Arabi Uniti sono infatti tra i principali mercati di riferimento per le nostre merci in Medio Oriente e grazie alla partecipazione delle nostre imprese a Expo Dubai prevediamo che possano consolidarsi o avviarsi nuovi rapporti economici e commerciali che rafforzeranno ancor più questa sinergia”.

(I-TALICOM)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments