MOSCA – Fyodor manca l’attracco alla Stazione spaziale internazionale. L’aggancio automatico era previsto questa mattina, ma la navetta spaziale russa, Soyuz Ms-14 con a bordo solo il robot cosmonauta Fyodor ha mancato l’ appuntamento, quando era a circa 100metri dall’Iss. Secondo fonti dell’agenzia spaziale Roscosmos, si sarebbe verificato un malfunzionamento del sistema di attracco.La navetta era decollata il 22 agosto da Baikonour in Kazakistan. Un nuovo tentativo di attracco potrebbe essere programmato per lunedì.

(I-TALICOM)