Amazon, emissioni zero: impiegati in marcia il 20 settembre

317

ROMA – Mobilitazione degli impiegati di Amazon. Più di mille pronti a marciare il prossimo 20 settembre in supporto del “Global climate strike” contro i cambiamenti climatici e per chiedere all’azienda di arrivare, entro il 2030, a emissioni zero, di interrompere i contratti con le compagnie impegnate nel settore dei combustibili fossili e di non finanziare lobbisti ‘negazionisti’ sul clima. A renderlo noto il collettivo “Amazon Employees for Climate Justice” nato all’interno della stessa azienda. “Come impiegati di una delle più grandi e potenti compagnie del mondo – afferma il gruppo – il nostro ruolo è assicurare che la nostra compagnia sia leader in questo campo. Dobbiamo essere responsabili dell’impatto che il nostro business ha sul pianeta e sulle persone”.

(I-TALICOM)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments