– MILANO – Il Gruppo Koelliker, sembra aver superato le difficoltà che lo avevano visto protagonista ed ora tenta di riprendersi la leadership nell’importazione e vendita di automobili con un piano di rilancio dell’azienda ed una  cospicua patrimonializzazione per tornare ad essere competitivi.Il Gruppo nato nel 1936 è stato uno dei più autorevoli protagonisti dell’importazione e distribuzione di automobili in Italia con uno storico di oltre 1,8 milioni di veicoli venduti. La crisi del Gruppo, aveva portato la società ad un debito bancario dell’ordine di 840 milioni di euro verso 24 istituti bancari italiani.“È con molto orgoglio, soddisfazione ed emozione che oggi festeggio la rinascita del Gruppo Koelliker, un nuovo inizio personale e professionale per me e per tutta la squadra. In questi anni tutte le persone di Koelliker hanno sempre creduto nel valore di questo Gruppo e grazie a questa convinzione e ad uno straordinario vincolo di fiducia, abbiamo potuto operare ogni giorno con la missione di riportare le aziende in bonis, salvaguardare i posti di lavoro, ripagare il debito bancario e cogliere le opportunità del mercato per tornare a crescere. Le difficoltà operative che abbiamo affrontato in un contesto di mercato drammatico non ci hanno fermato e ci hanno spronato a portare in luce il potenziale del Gruppo e a realizzare un’operazione finanziaria che si è rivelata vincente” dichiara Luca Ronconi, Amministratore Delegato di Koelliker. “Il nuovo board, composto da persone con storie imprenditoriali di successo che hanno riposto fiducia in noi, e il management team, che ha operato in modo straordinario in questi anni difficilissimi, rivestono oggi un ruolo fondamentale nello sviluppo e nella crescita del business, e nel restituire al Gruppo la sua identità di importatore di riferimento per i marchi automotive in Italia e per tutti gli automobilisti italiani” conclude Ronconi. Ed ecco come sarà la composizione del nuovo management del gruppo: Presidente Roberto Giacobone, Amministratore Delegato Luca Ronconi,Vice Presidente Michel Leemans, Consigliere Alessandro Pedone, Consigliere Alexis De Dietrich, Consigliere Silvia Ferriani, Consigliere Alberto Calvo. –

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)