– NOVARA – Sarebbe un coetaneo del 23enne ucciso a coltellate fuori una discoteca tra Comignago e Borgo Ticino (Novara). I Carabinieri di Aroma hanno fermato il presunto assassino, che ha tentato una breve fuga. Si tratta di un coetaneo della vittima. Tra i due sarebbe nata una lite, forse per una ragazza. Una volta fuori dal locale, i due giovani sono venuti alle mani. Poi il presunto assassino ha estratto un coltello e ha colpito a morte il coetaneo. La vittima è deceduta poco dopo l’arrivo del 118. –

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)