ROMA – Leonardo accoglie con soddisfazione l’annuncio del Dipartimento della Difesa USA con il quale, nell’ambito del programma per la realizzazione del nuovo sistema di addestramento avanzato per la U.S. Navy di cui è responsabile Agusta Westland Philadelphia Corp., vengono esercitate le opzioni per ulteriori 36 elicotteri TH-73A, con relative parti di ricambio, per un valore di 159,4 milioni di dollari.

Nel gennaio 2020 Leonardo, attraverso AgustaWestland Philadelphia Corp., si era aggiudicata un primo contratto del valore di 176 milioni di dollari per la produzione e la consegna di 32 elicotteri TH-73A, unitamente a un pacchetto iniziale di parti di ricambio, supporto ed equipaggiamento dedicato oltre a servizi di addestramento per piloti e tecnici addetti alla manutenzione. Nel novembre 2020 erano state esercitate opzioni per ulteriori 36 elicotteri per un valore di 171 milioni di dollari.

Le ulteriori 36 unità oggetto del contratto appena annunciato portano a 104 il totale degli elicotteri ordinati fino ad oggi. Il requisito complessivo prevede 130 unità.

Gli elicotteri saranno realizzati presso lo stabilimento Leonardo di Philadelphia e impiegati per l’addestramento della prossima generazione di piloti della US Navy, del Corpo dei Marines e della Guardia Costiera USA.

(I-TALICOM)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments