Londra – Nel 2020, CNH Industrial ha ricevuto un rating AAA nella valutazione MSG ESG per il settimo anno consecutivo. La Società è stata inclusa negli indici di rating MSCI ESG Leaders in seguito alla revisione annuale effettuata dal principale fornitore di ricerca ambientale e sociale e di governance (ESG) e MSCI dei suoi indici di sostenibilità. MSCI ESG Research fornisce le valutazioni MSCI ESG per il pubblico globale e alcune società private su una scala da AAA (leader) a CCC (ritardatario), in base all’esposizione a rischi ESG specifici del settore e alla capacità di gestire tali rischi rispetto ai pari.

Rating MSCI ESG

MSCI ESG Research fornisce ricerche approfondite, rating e analisi delle pratiche commerciali ambientali, sociali e di governance di migliaia di aziende in tutto il mondo. Questa ricerca è progettata per fornire approfondimenti critici che possono aiutare gli investitori a identificare i rischi e le opportunità che la ricerca di investimento tradizionale può trascurare. I rating MSCI ESG sono anche utilizzati nella costruzione degli indici MSCI ESG, prodotti da MSCI, Inc. CNH Industrial è leader tra 30 aziende nel settore delle costruzioni, delle macchine agricole e dei camion pesanti, nell’MSCI ACWI.

Le iniziative per la sostenibilità

Le iniziative di sostenibilità sono integrate in tutte le aree dell’attività di CNH Industrial. Le priorità chiave dell’azienda sono suddivise in quattro categorie principali: Carbon Footprint, che vede l’azienda impegnata attivamente nella riduzione delle emissioni di CO2; Sicurezza sul lavoro, preoccupata per la salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro; Life Cycle Thinking, finalizzata a promuovere un’economia circolare e il coinvolgimento delle persone, che riconosce che mantenere le persone impegnate nei progetti aziendali è il modo migliore per raggiungere gli obiettivi fissati insieme. Nell’aprile di quest’anno, CNH Industrial ha pubblicato il suo Bilancio di Sostenibilità 2019 insieme a A Sustainable Year, una pubblicazione per il pubblico generale che racconta le principali attività di sostenibilità che la Società e i suoi dipendenti hanno realizzato nel 2019.

Leader del settore nell’indice di Sostenibilità

Questo ultimo risultato segue il nono anno consecutivo di CNH Industrial come leader del settore nell’indice di sostenibilità Dow Jones, nel mondo e in Europa e la sua posizione di leader nei programmi CDP Climate Change e CDP Water Security. Al 31 dicembre 2019, la Società è inclusa anche nei seguenti indici: FTSE4Good Index Series, ECPI Global Agriculture Liquid, ECPI World ESG Equity, ECPI Global Developed ESG Best in Class, ECPI Euro ESG Equity, Euronext Vigeo Europe 120, Euronext Vigeo Eurozone 120, STOXX Global ESG Leaders Index, STOXX Global ESG Environmental Leaders Index, STOXX Global ESG Social Leaders Index, STOXX Global ESG Governance Leaders Index, STOXX Global ESG Impact Index, STOXX Global Low Carbon Footprint, STOXX Global Reported Low Carbon Indexii e Integrated Governance Index (IGI).

(I-TALICOM)