VSIX e Open Fiber insieme per connettere il Nordest

231

PADOVA – Open Fiber ha connesso con l’xPoP Backbone il Centro di Ateneo per la Connettività e i Servizi al Territorio dell’Università degli Studi di Padova – VSIX che gestisce l’Internet Exchange di Padova, snodo principale per il Nordest della rete internet. Un ulteriore passo in avanti nel collegamento attraverso reti performanti di tutti i maggiori Data Center e Neutral Access Point presenti nel nostro Paese per garantire prestazioni ottimali e alti standard di sicurezza nello scambio di informazioni a vantaggio di cittadini, aziende e amministrazioni pubbliche, in un’ottica di interoperabilità e integrazione.

In VSIX si incontrano le reti della PA, degli operatori Internet e la rete della ricerca – GARR X – costituendo la porta di accesso a tutte queste realtà. Lo scopo del Centro è favorire lo svolgimento di attività volte all’ottimizzazione, anche sotto il profilo della sicurezza, delle infrastrutture di connettività – sia pubbliche che private – facilitando l’interscambio di dati fra gli enti attraverso l’utilizzo delle tecnologie informatiche e telematiche.

La collaborazione tra Open Fiber e VSIX è, quindi, strategica in quanto permetterà lo sviluppo dei servizi innovativi rivolti al territorio che sempre di più richiedono un accesso a Internet performante, scalabile e affidabile. Una rilevante opportunità per il sistema economico e sociale del Veneto e del Nordest per sostenere la transizione digitale di imprese, pubbliche amministrazioni e del tessuto sociale.

Sempre più applicazioni business critical si spostano verso ambienti Cloud remotizzati, con la conseguenza che lo scambio di dati tra Data Center, Neutral Access Point e Internet Exchange è in continua crescita. La rete Open Fiber utilizza le tecnologie di trasporto ottico più innovative presenti sul mercato ed ha già testato soluzioni per la trasmissione dei dati fino a 800Gbps su singolo canale ottico, per questo rappresenta la miglior soluzione possibile per permettere ai dati di viaggiare rapidamente e in sicurezza lungo tutto il nostro Paese.

 

(I-TALICOM)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments